Artigianato di Roccaraso - Prodotti tipici roccaraso - Roccaraso e Artigianato - Abruzzo

Montagne dell`Abruzzo: notizie e informaizoni sull'artigianato di Roccaraso e ui prodotti tipici!

Roccaraso - Abruzzo
Di indubbio interesse è la tradizione artigianale, innestata tra le popolazioni locali dal forte flusso immigratorio di numerose e qualificate maestranze lornbarde, dopo il terremoto del 1456.
Nel XVI secolo si ebbe il massimo sviluppo del settore e la classe artigiana, numerosa, assunse importanza nella comunità.
I maestri lombardi importarono oltre all'arte muraria, altre lavorazioni come quella del marmo, della pietra, del ferro battuto, del legno intagliato, mentre è riconducibile senz'altro alle donne lombarde l'origine della lavorazione del merletto a tombolo in questi luoghi.
La tradizione artigianale è tuttora viva sugli Altipiani. A Pescocostanzo i nuovi laboratori hanno ridato vita alla tradizione orafa pescolana e continuano a produrre laminati e monili in filigrana, eleganti riproposizioni della tradizione più antica: l'anello a sigillo, la capa, la cannotora a pricina e i finimenti, con metodi autenticamente artigianali.
Alla nuova Scuola Comunale di merletto a tombolo, istituita già da alcuni anni, è affidato, invece, il compito di trasferire alle nuove generazioni i segreti di questa antica arte femminile, per perpetuarne la lavorazione (un tempo condivisa da tutte le donne del paese e tramandata finora di madre in figlia), attraverso l'organizzazione di corsi di apprendimento, ma anche con il recupero degli scherni, del di egno tradizionale, come pure degli strumenti (Il cuscino ripieno di falasco, i fuselli, le stampe) che consentono la lavorazione del merletto, espressione più alta dell'artigianato artistico abruzzese.
Qui il merletto viene chiamato "pizzo", come le cime di monti che circondano gli Altipiani. Il I Comune di Pescocostanzo ha affiancato alla Scuola Comunale un'altra truttura: il Museo del Merletto a Tombolo, allestito nelle sale di Palazzo Fanzago.

Il Museo raccoglie manufatti e stampe d'epoca, i moduli della "sceda" in progressione, e nuove produzioni. Rappresenta una realizzazione di grande importanza per tutti i centri degli Altipiani ed è visitato da centinaia di turisti ogni anno.

Un tempo fu fiorente la manifattura di tappeti e arazzi, oggi completamente scomparsa.
I fabbri sono ancora al lavoro! Alcuni laboratori del ferro battuto assicurano a Pescocostanzo e agli altri centri degli Altipiani (Roccaraso e Rivisondoli) una variegata produzione, aperta al nuovo ma in linea con la tradizione più antica, che vede nel Gran Cancello, capolavoro del fabbro ante di Rocco (1699-1705), nella Basilica di Santa Maria del Colle a Pescocostanzo, l'opera più importante e famosa di arte fabbrile realizzata dai maestri locali.

Nelle botteghe di questi artigiani una visita è d'obbligo.
Alla scoperta delle montagne in Abruzzo: ROCCARASO
Roccaraso in Inverno
Roccaraso in Inverno
Roccaraso
Offerte-vacanza.com portale con: Lastminute, pacchetti e promozioni per trascorrere le vacanze in Montagna Italia
Telefono: 0461 16 36 599 | Copyright 2019 - Offerte-vacanza.com | IHB s.r.l. P.I.07005800961