Manifestazioni e Appuntamenti in Abruzzo, Eventi in Abruzzo, Cosa succede in Abruzzo

Montagne dell`Abruzzo: informazioni su cosa succede, manifestazioni che si svolgono ed eventi che si terranno in Abruzzo!

Abruzzo - Lago Barrea
In estate e in inverno la vacanza nei centri degli Altipiani Maggiori è oltremodo piacevole ed interessante per i numerosi appuntamenti che le località offrono.
Manifestazioni religio e legate alla tradizione locale, si intrecciano a concerti di musica contemporanea e classica, a incontri culturali, a rassegne d'arte, ad importanti eventi sportivi, al folklore, al teatro, a piacevoli degustazioni di prodotti tipici locali.
L'offerta si arricchisce anche di alcuni eventi interessanti che si tengono in località vicine, facilmente raggiungibili.

FESTIVITÀ LEGATE ALLA TRADIZIONE RELIGIOSA LOCALE

5 Gennaio - Rivisondoli
Presepe Vivente: ambientato in un suggestivo scenario pastorale naturale, il Presepe Vivente di Rivi ondoli, fa rivivere in una magica atmosfera il grande evento della atività. il Presepe Vivente, tra i più antichi d'Italia, si svolge per quadri che ripercorrono fedelmente il racconto evangelico. Una manifestazione a cui Rivisondoli ha legato da cinquant'anni il proprio nome. Animata dalle figure classiche del Presepe, la rappresentazione vede la partecipazione di tutta la popolazione. Tradizione vuole che Gesù Bambino sia impersonato dall'ultimo nato del paese. In località "Piè Lucente", ai margini del Piano delle Cinque Miglia, la manifestazione è seguita da migliaia di turisti che sfidano, a volte, le temperature più rigide per assistere alla rievocazione.

17 Gennaio - Pescocostanzo
Festa di Sant'Antonio Abate: accensione dei fuochi e funzioni religiose in prossimità della chiesetta del "Castello" dedicata al Santo. In serata le mongolfiere a Piazza Municipio, con canti e degustazione di prodotti tipici intorno ai fuochi.

Festività di Pasqua - Pescocostanzo
Processione del Venerdi Santo: all'alba, la Confraternita ed il popolo visitano i luoghi della Reposizione.
Processione del Cristo Morto: all'imbrunire tradizionale e suggestiva processione del Cristo Morto, con la partecipazione della Confraternita del Suffragio, una delle più antiche nell'area. Due squadre di portatori conducono la statua del Cristo Morto e della Madonna Addolorata lungo il percorso abbuiato nel centro storico, con il sotto fondo del "Miserere mei Domine" cantato dai confratelli e con l'accompagnamento di un Gruppo bandistico abruzzese.

Lunedì e martedi dopo Pentecoste ­Rivisondoli
Per la festa della Madonna di Portella, la sera del lunedì che precede la Pentecoste, una suggestiva fiaccolata, dal Santuario al paese, apre ufficialmente la festa mariana. All'imbrunire la popolazione di Rivisondoli si reca in processione dalla Chiesa parrocchiale fino al Santuario con canti e preghiere al chiarore delle sole fiaccole. La festa in onore della Madonna della Portella prosegue, il martedì, con cerimonie religiose.

Ultima domenica di giugno - Roccaraso
Raduno naz.ionale Caduti senza croce a Monte Zurrone: giornata del Ricordo, dedicata ai 145.000 Caduti in tutti i teatri del secondo conflitto mondiale, ai quali non fu possibile dare degna sepoltura. Al raduno, a carattere nazionale, partecipano le Associazioni Combattentistiche, Patriottiche e d'Arma e tutte le città decorate al Valor Militare.

7/8 agosto - Pescocostanzo
Festa di S. Felice Martire-Patrono
7 agosto: esposizione delle reliquie del Santo. Il Parroco, in forma ufficiale, si reca presso la Casa Comunale e ripete, secondo l'antica tradizione, l'invito all'Autorità civile a prendere parte alla cerimonia.
8 agosto: in Basilica, solenni funzioni religiose e processione, banda. Nelle due serate spettacoli musicali e fuochi pirotetecnici.

22 settembre - Pescocostanzo
4° Giornata nazionale Mauriziana: raduno al Sacrario azionale Mauriziano di Pescocostanzo, in onore di San Maurizio, patrono degli Alpini e della gente di montagna, con la partecipazione delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma, la presenza di Autorità civili, religio e e militari e il picchetto dd 9° Alpini dell'Aquila a rendere gli onori.

8 dicembre - Rivisondoli
Selezione Madonnina Presepe Vivente: una giuria seleziona le ragazze che partecipano alla manifestazione, provenienti da molte regioni italiane.
Ferragosto - Roccapia
Sagra dello pecora al "cotturo": un piatto ricorrente nel menù dei pastori abruzzesi di un tempo, che viene riproposto con successo da alcuni anni in questa sagra, nei giorni che anticipano ferragosto a Roccapia, piccolo borgo sotto il Piano delle Cinquemiglia, a circa 15 km dagli altri centri degli Altipiani. L'occasione è propizia per visitare il borgo che conserva interessanti architetture.

Ultimo sabato d'agosto - Pescocostanzo
Antichi Mestieri: uno degli appuntamenti pùì belli e intenssanti delle manifestaziolli estive sugli Altipiani. A Pecocostanzo la tradizione rivive. Nel pomeriggio dell'lIltimo sabato d'agosto gli artigiani stendono in piazza e lungo le vie del centro storico ripropongono le pùì belle ed antiche attività legate anche al mondo pastorale e tanti mestieri, alcuni dei quali ormai scomparsi. Stand gastronomici (cami alla brace, Pizzelle, ecc.), musica e spettacoli animano l'intero pomeriggio, sino a tarda serata.

Prima domenica di gennaio - Pettorano sul Gizio
Sagra della polenta: la saporita e calda polenta, cotta al paiolo di rame, viene poi tagliata su una spianatoia di legno e distribuita lungo le strade dell'antico borgo medievale.

Alla scoperta delle montagne in Abruzzo
Gran Sasso - Abruzzo
Roccaraso in Inverno
Monferrato Chieti - Abruzzo
Offerte-vacanza.com portale con: Lastminute, pacchetti e promozioni per trascorrere le vacanze in Montagna Italia
Telefono: 0461 16 36 599 | Copyright 2019 - Offerte-vacanza.com | IHB s.r.l. P.I.07005800961